top of page

MEZZANO, AL CONFINE TRENTINO LE CATASTE DI LEGNO DIVENTANO ARTE - NUOVA MAPPA BORGHI D’ITALIA


Le vette delle Dolomiti sono uno dei più grandi spettacoli ammirabili nel nord Italia. Sono diversi i punti che regalano una vista stupenda su questa catena montuosa, specialmente nella provincia di Trento: uno di questi è il piccolo borgo di Mezzano. Dalle case rustiche di questo comune è possibile godere di un panorama unico, circondati dai profumi della natura. Anche all’interno dell’abitato, infatti, si possono godere gli odori degli alberi e dei pascoli, sia a causa dei numerosi orti presenti nelle case, sia per la quasi totale assenza di fonti inquinanti.
MEZZANO, AL CONFINE TRENTINO LE CATASTE DI LEGNO DIVENTANO ARTE - NUOVA MAPPA BORGHI D’ITALIA - TURISMO DELLE RADICI

TURISMO DELLE RADICI

Le vette delle Dolomiti sono uno dei più grandi spettacoli ammirabili nel nord Italia. Sono diversi i punti che regalano una vista stupenda su questa catena montuosa, specialmente nella provincia di Trento: uno di questi è il piccolo borgo di Mezzano. Dalle case rustiche di questo comune è possibile godere di un panorama unico, circondati dai profumi della natura. Anche all’interno dell’abitato, infatti, si possono godere gli odori degli alberi e dei pascoli, sia a causa dei numerosi orti presenti nelle case, sia per la quasi totale assenza di fonti inquinanti. Mezzano sembra aver preso solo i lati meno invasivi della modernità, integrandoli nel proprio territorio che altrimenti sembra esser fermo nel tempo.

Grazie ad un’opera certosina di restauro, le case hanno ancora l’aspetto di un tempo, pur essendo dotate di ogni comfort, così come le strade e le piazze, nelle quali è possibile anche osservare una particolarissima forma d’arte.

Negli anni il paese è stato popolato di monumentali cataste di legna artistiche. Ogni anno vengono infatti richiamati artisti nel piccolo centro, nell’ambito dell’iniziativa “Cataste e Canzei”, che realizzano le loro grandi installazioni utilizzando le scorte di ceppi

per l’inverno del paesino.

Ad ogni edizione vengono aggiunte sempre nuove cataste, rendendo la visita del borgo ogni anno diversa; tra le più importanti spiccano sicuramente la fisarmonica in tensione e la clessidra. A rendere ancora più interessante la visita è l’iniziativa della “sedia rossa”: questa sedia compare, nei fine settimana, in un angolo sempre diverso dell’abitato. Basta avvicinarsi ad una di queste, suonare la campanella, e una persona del luogo, che potrà essere un artigiano, una pensionata o un ragazzo, arriverà per raccontare i segreti del borgo, consigliare cosa vedere, gli scorci migliori, cosa e dove mangiare o, semplicemente, parlare della propria vita, facendo sentire il visitatore veramente parte della comunità.


COME ARRIVARE: Partendo da Trento è possibile arrivare con un viaggio di all’incirca due ore in autobus, cambiando mezzo alla stazione di Arten. In auto bisogna percorrere le SS 47 e 50 bis fino all’incrocio con la SR 50, e da qui proseguire fino a Mezzano. Il tragitto è di circa 100 chilometri.


ALTRI LUOGHI DA VISITARE: Non lontano si trova San Martino di Castrozza, un pittoresco centro montano, punto di partenza di tutti gli escursionisti che d’estate percorrono i sentieri del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino.


(9Colonne © IESTV.TV 230) (Greenqualitaly)




Queste pagine sono curate dall'Osservatorio di Ass.: ITALIANO ALL'ESTERO


TUTTE LE NOTIZIE DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA


SULLA MAPPA CON UN CLIK SUL LORO PULSANTE COLOR OCRA:

ci sono anche 10 belle foto ogni località.






Komentarze


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page