IL GRUPPO “LONTANI MA VICINI” SEMPRE AL FIANCO DEI CONNAZIONALI A LUCERNA



ZURIGO - “Cari Connazionali, dopo dodici mesi, ci ripetiamo le stesse parole “insieme per distruggere il virus”. Un tempo troppo lungo per vivere in sofferenza, in apprensione, in sospensione, nell’attesa tormentosa, che arrivasse la fine di una pandemia sanitaria, che nessuno avrebbe mai voluto viverla”. Così scrivono Ippazio Calabrese, coordinatore del gruppo “Lontani ma vicini” e membro del Comites di Zurigo, Christian Vogt per Vicino-Luzern & Zeitgut, Lukas Chapchal di Pro Senectute e Andrea Paulo di Spitex Stadt Luzern, che, a un anno di distanza, rilanciano l’attività del progetto di affiancamento agli anziani connazionali residenti a Lucerna; progetto approvato dal Comites di Zurigo e finanziato dalla Dgit del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. In questo anno “molti hanno meravigliosamente fatto la propria parte; fra tutti, le professionalità sanitarie, che hanno profuso energie senza mai risparmiarsi. E tante altre persone impegnate in prima linea nel continuare la professione, il lavoro, non attribuendogli alcuna eccezionalità, ma aggiungendovi ancora più dedizione e passione. Si è dovuto infondere sicurezza e gestire la paura, una paura che però è inevitabilmente ancora troppo presente. È giunta la terza ondata, caratterizzata dalle varianti che si diffondono molto velocemente raggiungendo anche i più giovani, così da imporre ancora ulteriori restrizioni e chiederci altri sacrifici, perché è ancora necessario il distanziamento, portare la mascherina, igienizzarsi le mani. Anche il volontariato dal ruolo ricoperto si è sentito chiamato ogni giorno, in ogni occasione, a rispondere con i fatti e con la stessa presenza, alle domande dei richiedenti”. Per questo, il gruppo “lontani-ma-vicini”, che proprio in questo mese compie il suo primo anniversario, “offre volontariato a titolo gratuito per i seguenti servizi solo per Lucerna e dintorni: - Acquisti di generi alimentari - Acquisti e ritiro medicinali prescritti dal vostro medico, accompagnamento visita medica - Pagamenti postali di fatture, richieste rimborso di spese sanitarie - Disbrigo corrispondenza con le autorità svizzere e italiane - Visite a domicilio e servizio di accompagnamento - Contatti sociali, passeggiare e discutere in compagnia - Consulenza per prestazioni Spitex, assicurazioni sociali, consigli, ecc… Lavoriamo in collaborazione con le Istituzioni locali, coordiniamo un punto comune per sostenere le persone, che hanno bisogno di aiuto con il motto, che nessuno venga dimenticato”. Questi i contatti dei referenti cui segnalare situazioni di bisogno, proprie o di altri. Lontani-ma-vicini Lucerna tel. 079 580 37 41 lontanimavicinilucerna@gmail.com Pro Senectute Lucerna tel. 041 226 11 88 info@lu.prosenectute.ch Vicino-Luzern e Zeitgut tel. 079 152 32 32 info@vicino-luzern.ch Spitex Stadt Luzern tel. 041 429 30 70 andrea.paulo@spitex-luzern.ch. (aise)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube