top of page

NUOVO DPCM RIMUOVA IL BLOCCO RIENTRI DAL BRASILE: ITALIA VIVA INTERROGA IL GOVERNO


ROMA - "È allo stremo la situazione delle migliaia di connazionali bloccati in Brasile che, per effetto dell'ultimo Dpcm in scadenza il 16 febbraio, aveva disposto proprio sino a lunedì il divieto di ingresso ed il transito nel territorio nazionale alle persone che nei 14 giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato in Brasile”. È quanto dichiarano in una nota congiunta i parlamentari di Italia Viva Ungaro, Scalfarotto, Garavini e Migliore che hanno presentato – sia alla camera che al Senato - un'interrogazione in merito.

L’auspicio dei parlamentari è che “il nuovo Governo non reiteri norme che hanno creato una situazione insostenibile per cittadini italiani che sono in quel paese ormai da settimane senza risorse economiche, assistenza e in pericolo sanitario, adottando protocolli di sicurezza sanitaria come tamponi all'arrivo e quarantene fiduciarie, come avvenuto peraltro con il Regno Unito, specie per Aire o cittadini residenti in Italia aventi comprovate esigenze di urgenza”.

“Chiediamo alla Farnesina – concludono – anche di organizzare al più presto voli Covid-free per risolvere la grave situazione creatasi". (aise)


ความคิดเห็น


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page