Albania: il Vice Ambasciatore Petrangeli in visita all’Area Protetta di Vjosa–Narta



TIRANA – Il Vice Ambasciatore d’Italia in Albania, Alberto Petrangeli, ha visitato l’Area Protetta di Vjosa–Narta, nel sud-ovest del Paese, dove sono state realizzate alcune attività nell’ambito del Progetto ACAP “Azione Comunitaria per la Conservazione delle Aree Protette dell’Albania”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e implementato dalle OSC italiane COSV e CELIM.

La visita è avvenuta in occasione della Giornata Mondiale della Terra; presenti anche la Console Generale a Valona, Iva Palmieri, il Prefetto di Valona, Flamur Mamaj, i rappresentanti della sede AICS di Tirana e delle OSC attive sul territorio.

Nel suo discorso, il Vice Ambasciatore ha fortemente sottolineato i temi della tutela e conservazione della biodiversità, assi portanti della politica ambientale promossa dall’Italia non solo a livello bilaterale ma anche in Ambito G7 e G20, oltre che in vista della preparazione della COP 26 di quest’anno a Glasgow, in partnership con il Regno Unito.

La visita è stata anche l’occasione di una passeggiata naturalistica lungo gli splendidi sentieri del parco e di una successiva presentazione presso i quattro bunker, ridipinti da artisti italiani e albanesi. Inoltre, sono stati coinvolti nel dibattito gli studenti di numerose scuole di Valona che hanno condiviso le proprie esperienze formative in materia di cambiamenti climatici e del rispetto dell’ambiente del pianeta.

“Le aree protette – ha detto il Vice Ambasciatore Petrangeli – sono una componente essenziale per la conservazione del patrimonio ambientale, la cui corretta gestione e protezione necessita di una costante e armoniosa integrazione tra i diversi attori pubblici e privati presenti nel contesto locale. L’espansione e la tutela di tali aree protette gioca un ruolo fondamentale nella salvaguardia della biodiversità e del vasto patrimonio ambientale e naturale albanese. In questo senso, il principale obiettivo del progetto ACAP è facilitare una piena sinergia tra protezione del patrimonio naturalistico, promozione di forme di governance partecipata delle aree protette e sviluppo socio-economico sostenibile. L’Italia sia a livello bilaterale, sia con l’Unione Europea nell’ambito del percorso di adesione – ha concluso – è fortemente impegnata a sostenere l’Albania in queste difficili e fondamentali sfide per il futuro di tutti noi”. (Inform)



ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube