ABRUZZESI IN CINA: IL COMUNE DI CHIETI A DIALOGO COI CONCITTADINI EXPAT



CHIETI - Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro, svolto in videoconferenza, tra sindaco e consigliere di Chieti, rispettivamente Diego Ferrara e Paride Paci, con l’Associazione Abruzzesi in Cina. Sono stati proprio gli esponenti dell’Associazione che hanno voluto stabilire contatti con il Comune, e i due esponenti della giunta del comune abruzzese hanno dunque risposto alla richiesta dei concittadini che per ragioni di lavoro e scelte di vita si trovano in Cina, come: Fabrizio Ferri, presidente dell’associazione, Claudio Neroni, Pierluigi Gorgoretti, Carlo D'Andrea, Riccardo Verzella e Matteo Zhi, tramite con il Comune di Yancheng. A riportarne la notizia anche il Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo - CRAM. “Ci siamo interfacciati con i rappresentanti dell’associazione, si tratta di professionisti e manager che vivono e lavorano da anni in Cina, ma che cercano di creare un ponte economico e culturale con le proprie città di origine – hanno commentato il sindaco Ferrara e il consigliere Paci –. Sappiamo che fino ad oggi sono state diverse le occasioni e, insieme, i tentativi di stabilire sinergie e collaborazioni con diverse province cinesi, anche da parte del Comune, vista la globalità dei mercati orientali e le opportunità che potrebbero aprirsi per i nostri prodotti. A questo vogliamo puntare, intraprendendo un nuovo cammino, ma mettendo insieme istituzioni, categorie e realtà culturali del nostro territorio in grado di concretizzarlo, perché l’intesa possa decollare e non rimanere lettera morta fra le parti”. “È importante avere concittadini in Cina che facciano da riferimento e orientino i rapporti in modo costruttivo per tutti i soggetti coinvolti, al fine di ottimizzare finalità e traguardi - hanno aggiunto i due esponenti comunali -. Su questo ponte potremo fare circolare merci e la qualità che contraddistingue il made in Abruzzo; potremmo aprire sinergie nuove sul fronte anche industriale, così come sarebbe importantissimo dare alla nostra storia e al patrimonio artistico e culturale, alle tradizioni teatine uno scenario di così ampio raggio e l’opportunità di gemellarsi con realtà altrettanto prestigiose. Dobbiamo e vogliamo costruire un’intesa concreta - hanno spiegato in conclusione -, lo faremo passo dopo passo, il prossimo sarà l’incontro a distanza con le municipalità di Yancheng, con le quali decideremo come procedere e come rendere fattiva questa richiesta di amicizia e collaborazione che ci arriva da così lontano”. (aise)




ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube