top of page

MOLVENO - LA PERFETTA UNIONE TRA LAGHI E MONTI - TURISMO DELLE RADICI - NUOVA MAPPA BORGHI D’ITALIA


Trento – Un lago cristallino su cui si specchiano le Dolomiti di Brenta, l’ingresso dell’area protetta più vasta del Trentino, aria pulita e buon cibo.

Questi sono solo alcuni degli elementi che rendono il piccolo comune di Molveno, a due passi da Trento, una delle principali mete turistiche della zona, che negli anni ha attirato anche diversi personaggi famosi: il re del Belgio Alberto I, gli scrittori Antonio Fogazzaro, Alberto Bevilacqua e Alberto Moravia, l’esploratore Umberto Nobile, il pilota di rally Attilio Bettega ed il regista Luciano Emmer.

Oltre questi ospiti illustri, sono centinaia le persone che in ogni stagione raggiungono questo piccolo comune, alla ricerca di un luogo dove poter essere a contatto con la natura e partire per escursioni o arrampicate nei sentieri del parco naturale Adamello-Brenta o sui vicini monti.

L’abitato è infatti letteralmente circondato dalle numerose cime delle Dolomiti di Brenta, ed è per questo che diversi alpinisti scelgono Molveno come punto di partenza per le loro imprese. Tutto il territorio di Molveno è una “Preziosa perla in più prezioso scrigno”, secondo il poeta Antonio Fogazzaro. Da visitare nel borgo sono assolutamente il palazzo Saracini, antica casa dei conti del luogo e attualmente casa parrocchiale; l’esterno è di stile barocco, mentre all’interno si trova un suggestivo scalone a doppia rampa del XVII secolo.

Per comprendere meglio la vita delle persone del luogo, bisogna anche visitare l’antica segheria alla veneziana del luogo, funzionante ad acqua e adesso inserita nell'Itinerario Etnografico Trentino.

Nei territori che circondano l’abitato si trovano anche i resti di antichi forti austriaci, comunemente chiamati Forti di Napoleone. Infine, non si può non visitare la romanica Chiesa di San Vigilio. Risale al XIII secolo, nella cui parte superiore si trova un ciclo di affreschi che raffigurano una Madonna con Bambino affiancata dai santi Caterina, Vigilio, Antonio abate e Cristoforo.


COME ARRIVARE:

Partendo da Trento è possibile raggiungere facilmente Molveno usufruendo delle diverse corriere che collegano i due centri. In macchina bisognerà invece percorrere la SP235 e successivamente la SS421.


ALTRI LUOGHI DA VISITARE:

Non lontano da Molveno si trova il piccolo borgo di San Lorenzo in Banale. Questo piccolo centro è visitabile solo a piedi, e presenta delle case che hanno mantenuto l’aspetto di un tempo. All’ interno di “Casa Osei” è possibile poi avere un assaggio di quelli che erano gli usi e costumi del passato, attraverso la riproduzione di una dimora del tempo.



(9Colonne © IESTV.TV 340) (Greenqualitaly)


TUTTE LE NOTIZIE DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA


SULLA MAPPA CON UN CLIK SUL LORO PULSANTE COLOR OCRA:

ci sono anche 10 belle foto ogni località.






Comments


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page