Matteo Pretelli: rappresentazione cinematografica dei soldati italoamericani seconda guerra mondiale


Su We the Italians, l’intervista a Matteo Pretelli, professore di Storia e Istituzioni degli Stati Uniti, che ha dedicato uno studio alla rappresentazione cinematografica dei soldati italoamericani nella seconda guerra mondiale



NEW YORK – Su We the Italians, Umberto Mucci intervista Matteo Pretelli, professore di Storia e Istituzioni degli Stati Uniti presso l’Università L’Orientale di Napoli, che si sofferma in particolare su come Hollywood ha descritto i soldati italoamericani nei film sulla seconda guerra mondiale. All’argomento Petrelli, studioso di storia dei rapporti tra Italia e Stati Uniti, ha dedicato una specifica ricerca, che verrà pubblicata in un volume che ha per oggetto il ruolo dei militari alleati di origine italiana che parteciparono alla Seconda Guerra Mondiale, compresi quelli impiegati nella campagna d’Italia. La ricerca sui film sarà un capitolo del libro che dovrebbe essere pubblicato nel 2022. Gli italoamericani – si ricorda nell’intervista – sono stati il gruppo etnico che in percentuale più di ogni altro si arruolò per combattere la seconda guerra mondiale, e molti di loro vollero partecipare alla liberazione del Paese dove erano nati i loro genitori o i loro nonni. L’intervista completa è disponibile su We the Italians. (Inform)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube