COREA DEL SUD: OBBLIGO DEL TEST COVID-19 PER I LAVORATORI STRANIERI NELLA PROVINCIA DEL GYEONGGI-DO




SEOUL - L’Ambasciata d’Italia a Seoul ha diramato una nota ai connazionali nella quale riferisce che le autorità della provincia del Gyeonggi-do hanno introdotto l’obbligo di sottoporsi a un test COVID-19 gratuito per tutti i lavoratori stranieri e i datori di lavoro stranieri della provincia del Gyeonggi-do. Il test va effettuato dall’8 al 22 marzo: diversamente, allerta l’Ambasciata, è prevista una multa fino a 3 milioni di won coreani. La sede diplomatica italiana prega, dunque, di attenersi alle indicazioni fornite dal datore di lavoro e, in caso di necessità, di contattare il call center della provincia del Gyeonggi-do al numero di telefono 031-120. (aise)


15/03/21

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube