Cina, la cerimonia d’inaugurazione del Florentia Village Chongqing MADE IN ITALY Cina

ESTERI

CHONGQING – Si è tenuta ieri 3 febbraio a Chongqing (Cina) l’inaugurazione del nuovo Florentia Village, outlet del lusso italiano progettato e costruito dal gruppo di real estate RDM. Florentia Village Chongqing è il secondo outlet di beni di lusso presente nel Sud-ovest della Cina dopo quello di Chengdu, il settimo in tutto il Paese. Hanno partecipato all’evento il Console Generale d’Italia Guido Bilancini, il GM di Florentia Village e RDM Asia,Maurizio Lupi, il Vice Sindaco del Distretto di Shapingba, dott. Dai Jianhong, oltre a rappresentanti delle istituzioni del governo locale e dei consolati presenti sul territorio.



“L’apertura del nuovo shopping mall riflette la nostra profonda fiducia nel mercato cinese e rappresenta una tappa importante per la nostra strategia di business nel Sud-ovest, specialmente quest’anno durante il quale ricorre il nostro decimo anniversario in Cina”, ha dichiarato Lupi nel corso della cerimonia di apertura.

Il Console Bilancini ha espresso le proprie congratulazioni al progetto, aggiungendo che, per quel che riguarda la cooperazione e lo sviluppo, “Florentia Village è anche il segnale di un grande rafforzamento delle relazioni tra Italia e Cina e di un avvicinamento dei consumatori locali alla cultura e allo stile del nostro Paese, nell’auspicio che la visita all’outlet possa rappresentare un’esperienza non solo commerciale ma anche e soprattutto culturale e di intrattenimento”.

Durante questa prima fase di apertura, nell’outlet, che si estende su un territorio di circa 37mila metri quadrati nel distretto di Shapingba, sono presenti un centinaio di negozi di grandi marchi di lusso italiani e internazionali, come Furla, Calvin Klein, Puma, Adidas, Ports. Si prevede che al completamento dei lavori verranno aperti altri negozi estesi su un’area più vasta di circa 60mila metri quadrati in totale.(Inform)


VISUALIZZA TUTTI I POST QUI