top of page

ALBA - CITTÀ CREATIVA DELLA GASTRONOMIA PIEMONTESE - TURISMO DELLE RADICI - NUOVA MAPPA BORGHI


Alba, per molti, è quasi sinonimo di tartufo bianco. Parte della fama di questa cittadina della provincia di Cuneo è data proprio da questo prodotto, così presente nel territorio e protagonista di diversi piatti tipici. Ad accompagnare questi piatti sono spesso i vini della zona; l’importanza dei vini è tale che in questa città è presente una delle 11 Scuole Enologiche italiane, sede del corso di laurea in Viticoltura ed Enologia dell'Università degli Studi di Torino. Questi sono solo due dei prodotti di un territorio che, tra le altre, ospita anche la Ferrero, una delle aziende gastronomiche più importanti della nazione, e presenta ogni tipo di ricette, tra le quali spicca il famoso carpaccio di carne cruda, conosciuto con il nome di carne all’albese.

Tenuto conto della grande attenzione data quindi all’aspetto gastronomico, non stupisce che nel 2017 l’UNESCO abbia riconosciuto Alba città Creativa per la Gastronomia.

Ma Alba non è da visitare solamente per la sua cucina: sicuramente di grande interesse è la Cattedrale di San Lorenzo, un edificio gotico il cui interno, diviso in tre navate, è caratterizzato da splendidi colori che vanno dal blu all’oro, dal beige al marrone.

Alba è poi conosciuta anche come “la città delle cento torri”, data l’enorme presenza di questo tipo di edifici nei tempi antichi.

Adesso il numero è di gran lunga inferiore, ma quelle rimaste, che spuntano qua e là nell’abitato, contribuiscono a rendere il centro unico.

Un modo interessante per scoprire una faccia diversa della città è rappresentato dai tour di “Alba sotterranea”; guidati da archeologi professionisti, è possibile ammirare antiche costruzioni romaniche nascoste sottoterra.

Infine, gli appassionati di letteratura non potranno ignorare la casa di Beppe Fenoglio, originario di questa città, all’interno della quale è adesso ospitata una piccola mostra permanente sulla vita dello scrittore.


COME ARRIVARE:

Alba può essere raggiunta facilmente in treno, essendo servita dai treni regionali della tratta Alessandria-Cavallermaggiore.

In auto, basterà, provenendo da Cuneo, Torino o Milano, percorrere l’A33 fino all’uscita omonima.


ALTRI LUOGHI DA VISITARE:

A poca distanza si trova Bra, città barocca piemontese, conosciuta però anche per essere uno dei più importanti centri dello Slow food.

(9Colonne © IESTV.TV 334) (Greenqualitaly)



Queste pagine sono curate dall'Osservatorio di Ass.: ITALIANO ALL'ESTERO

( ITALIANOALLESTERO.ORG )


TUTTE LE NOTIZIE DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA


SULLA MAPPA CON UN CLIK SUL LORO PULSANTE COLOR OCRA:

ci sono anche 10 belle foto ogni località.




תגובות


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page