top of page

San Francisco : “Blaxploitalian” il Black History Month si fa italiano

SAN FRANCISCO - In occasione del Black History Month celebrato negli Stati Uniti, l’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco presenterà una serie di lungometraggi e cortometraggi che celebrano la diversità italiana e la realtà degli italiani di origine africana.

Il National African American History Month, noto anche come Black History Month, è stato ideato dal noto storico Carter G. Woodson e da altri eminenti afroamericani per commemorare e celebrare i contributi degli afroamericani stessi alla storia e alla cultura degli Stati Uniti. Sin dal suo inizio nel 1926, il Black History Month è diventato una celebrazione della “diaspora africana“ e dal 1976 ogni presidente degli Stati Uniti ha designato ufficialmente il mese di febbraio per celebrarlo.

Il Black Italian Showcase, creato da Do The Right Films e curato dal produttore e regista Fred Kudjo Kuwornu, è la prima celebrazione del talento afro-italiano nel cinema, che mette in mostra nuovi lungometraggi e cortometraggi mentre illustra gli aspetti storici, sociali e culturali della vita dei neri in Italia, offrendo una diversa rappresentazione del Paese.

Anche l’IIC di San Francisco sostiene l’iniziativa presentando il 31 gennaio, alle ore 18.30, nella sede di INNOVIT il documentario “Blaxploitalian. 100 Years of Blackness in Italian Cinema” (2016) di Fred Kudjo Kuwornu, con cui si aprirà di fatto la rassegna.

Con interviste realizzate ai giorni nostri e filmati d'archivio, “Blaxploitalian” rivela le lotte personali e i trionfi che gli attori afro-italiani, afro-americani e afro-discendenti hanno vissuto nell'industria cinematografica italiana, raffrontando le loro lotte con quelle degli attori contemporanei impegnati nella difficile ricerca di ruoli significativi e non stereotipati.

“Blaxploitalian” è più di una semplice narrazione; è un invito all'azione per garantire una maggiore diversità nel cinema internazionale attraverso le storie di questi artisti, nel tentativo di mostrare un’Italia moderna e diversificata.

Sarà presente alla proiezione del film il regista Fred Kudjo Kuwornu (1971), cittadino italo-ghanese-statunitense, consulente D.E.I. con sede a New York. Conosciuto soprattutto come regista di documentari acclamati dalla critica come “Blaxploitalian”, “Inside Buffalo” e “18 Ius Soli (The Right of Being Italian)”, nei suoi documentari Fred Kudjo Kuwornu tratta temi politici e sociali, come il razzismo, le relazioni interrazziali, la diversità, gli afro-italiani e l'identità diasporica nera in Italia e la diaspora africana nel mondo. È il primo italiano di origine africana a diventare regista e ad aprire una casa di produzione cinematografica.



(aise)

Comments


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page