top of page

Promuovere prodotti d’eccellenza nei mercati stranieri: accordo Cna Sicilia-Consorzio Med Europe Exp


- Preparare e agevolare il percorso di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese dell’isola che operano nel settore tessile e moda, agroalimentare, turismo e commercializzazione di oggetti preziosi.

È l’obiettivo dell’accordo di collaborazione siglato, a Palermo, fra CNA Sicilia e Consorzio Med Europe Export che è attivo dal 1996. La convenzione è stata siglata dal segretario regionale della Confederazione, Piero Giglione, e dal presidente del Consorzio, Andrea Cirà, accompagnato dalla direttrice Grazia Clementi. Entrambi hanno sottolineato “l’importanza del ruolo della CNA per promuovere i prodotti di eccellenza di “casa nostra” nei mercati internazionali”.

Riflettori puntati in particolare sulle filiere che producono piccole quantità. È questa la principale sfida – ha detto Cirà – bisogna garantire anche loro, a partire dal trasporto fino alla collocazione sul mercato estero del manufatto. Occorre insomma abbattere le barriere dell’esportazione e creare un nostro marchio, un nostro brand”. La direttrice del Consorzio, Grazia Clementi, ha posto l’accento sul progetto da portare avanti, già nell’immediato. Ha lanciato l’idea del “Festival Fishion e Food” mady in Sicily da promuovere negli Stati Uniti e in Kazakistan e la realizzazione di un sito dedicato e l’e-commerce. Dal punto di vista operativo, la CNA si è messa subito a disposizione con l’attivazione al proprio interno, nella sede di via Francesco Crispi, di un apposto sportello.

“Accogliamo con entusiasmo e con orgoglio il fatto che il Consorzio Med Europe Export ci abbia scelto come partner – afferma il segretario regionale, Piero Giglione – dal canto nostro, metteremo a disposizione le nostre imprese e le nostre competenze per consentire a questo ambizioso progetto di decollare, tanto più che rientra tra i punti qualificanti del nostro programma. È il primo passo per avviare un percorso nel quale crediamo fortemente e vogliamo investire nell’interesse delle aziende che rappresentiamo e nella consapevolezza di potere contribuire alla ripresa dell’economia siciliana dopo la grave crisi dovuta alla pandemia”. All’incontro, che si è tenuto in parte in presenza e in parte in video conferenza, hanno preso parte dirigenti e imprenditori della Confederazione. Ad aprire i lavori è stato Maurizio Merlino, che ha introdotto i contenuti dell’accordo, a chiuderli il responsabile nazionale CNA Federmoda e dell’Ufficio Promozione e Mercato Internazionale, Antonio Franceschini. Quest’ultimo ha assicurato l’impegno e la disponibilità del livello nazionale a supporto del progetto, garantendo l’accesso a strumenti e risorse, anche in chiave formativa”. (aise)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page