top of page

La nona edizione del Premio Eccellenza Italiana tra Roma e USA

ROMA - Si è svolta tra Washington DC, negli Stati Uniti, e Roma, la nona edizione del Premio Eccellenza Italiana. Negli USA si è svolto in un luogo iconico della cultura italiana, "Pizza University & Culinary Arts", mentre in Italia nella splendida cornice del Palazzo della Santa Sede San Carlo ai Catinari. Il Premio, nato da un'idea del giornalista Massimo Lucidi - che è pure direttore editoriale di The Map Report, la testata giornalistica crossmediale dedicata interamente alla sostenibilità nata da un progetto Unesco e che ha condotto da Roma - è cresciuto grazie a tanti amici dell'Italia e tanti Italo-americani raccolti da Amy Riolo che invece ha condotto l'incontro da Washington DC. Una diretta televisiva e social assicurata da America Oggi TV ma pure da tante iniziative che gli Italians e gli Italian Lovers promuovono nelle relazioni transatlantiche che oggi assumono un valore ancora più forte. Ce ne parla lo stesso Lucidi quando prima di leggere l'elenco dei vincitori di questa edizione, enfatizza il ruolo costruttivo che associazioni e singoli Italiani nel Mondo riescono a fare quando a metterli assieme ci sono progetti solidi e continuativi come quello della Fondazione E-Novation che nasce proprio per dar forza al Premio e alle numerose iniziative congeniali. "Nei momenti di crisi epocali che attraversiamo - spiega Lucidi - non è solo importante cosa si fa ma come perché questi sono momenti di grande Verità. Personalmente son convinto che la cifra umana e morale degli Italiani marchi la differenza ed è giusto rivendicare uno stile, un modo di fare le cose, una via italiana della sostenibilità ed Eccellenza che sia davvero unica". Molti i partecipanti anche delle scorse edizioni: Claudio Mele neo vice presidente della Fondazione E-Novation assieme a Aldo Morgillo e Alberto Patruno: personalità impegnate nel mondo dell'impresa e delle professioni accomunate da questo impegno per la Sostenibilità ed Eccellenza. La Cerimonia nel Palazzo della Santa Sede serve pure per conoscere Sandro Zara neo presidente del Comitato internazionale del Premio Eccellenza Italiana e riconosciuto decano della moda internazionale ma pure per ritrovare vecchi amici e vincitori delle precedenti edizioni tra gli altri Salvo Passariello titolare dell’Agristor Le Due Torri, Fabio Sprio Presidente del Centro di Ricerca Tronchetto Research e Federico Marini imprenditore bresciano impegnato in più settori economici anche negli USA. La proclamazione dei vincitori è stata preceduta da un convegno sulla "Sostenibilità ed Eccellenza: esiste un modello italiano?" Grande parterre per questo confronto moderato da Lucidi, aperto da Giovanni Carnovale Consigliere Ordine dei Medici di Roma con Ezio Bonanni Presidente Osservatorio Nazionale Amianto, Federico Cono Vice direttore Generale di BCC Montepruno, Marco Frittella Direttore Rai Libri, Valerio Lombardi Ad Next Green Planet, Alessandro Miani Presidente Sima e del principe Guglielmo Giovannelli Marconi docente universitario e componente del Comitato del Premio Eccellenza Italiana. VINCITORI IX EDIZIONE PREMIO ECCELLENZA ITALIANA: Edo Ronchi, punto di riferimento dell’ambientalismo italiano e internazionale, è premiato non per i tanti anni dedicati a queste tematiche, ma per la profondità e la coerenza della visione e della missione, condivisa dalla Fondazione che guida. Ezio Bonanni, Presidente Osservatorio Nazionale Amianto. Punto di riferimento per tutti coloro che sognano un ambiente rispettoso dell’uomo ma pure di un Uomo consapevole e responsabile dell’ambiente. Tratta l’amianto come metafora e le vittime come persone uniche e irripetibili. Marco Magnifico, Presidente del FAI. Per impegno e attività che da anni porta avanti con coerenza e che si concretizza in tre mission: la protezione di Beni artistici e naturalistici; la sensibilizzazione delle persone al valore del patrimonio paesaggistico e monumentale; la mobilitazione attiva per proteggere il paesaggio a rischio. Mondo Camerette. Un brand di successo, figlio di un lavoro di squadra, condotto con impegno e creatività da Giuseppe Caruso. Francesco De Maio. Azienda di Famiglia che sfida il tempo e le crisi congiunturali con passione e visione, con presenza e impegno nel segno della Bellezza. Mariavittoria srl di Brigida Barberio. Quando l’artigianato di lusso incontra il successo internazionale, la traduzione è la crescita del brand beneficiario. Questa realtà produttiva fa marchio di Valore. Bromance srl. Una Start Up che restituisce all’ambiente grazie all’innovazione. Carlo Maria Martino – Presidente Confapi Puglia. Fondatore Tecnomec Engeeniring Srl e New Euart Srl. Esempio di Imprenditore impegnato nel sociale e votato all’innovazione. Osservatorio Comunicazione Medico Scientifica. Un fondamentale supporto alla Governance pubblico privata non solo nella Sanità ma per la Crescita del Paese. Fondazione Romualdo Del Bianco. Il Movimento “Life Beyond Tourism Travel to Dialogue”, figlio della Fondazione, rappresenta un formidabile crocevia di relazioni internazionali che afferma che la Pace e la Fratellanza tra Popoli e culture diverse si costruisce studiando assieme e condividendo tempo e curiosità tra persone. Il programma Luoghi Parlanti Restituisce la meraviglia del viaggio, l’incanto di chi si muove qui ed ora per vivere, conoscere e comprendere la cultura locale. Prof. Francesco Schittulli – Presidente Nazionale LILT. La Cultura della Prevenzione premia la Cultura della Vita per un futuro senza cancro. ISBEM: Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo. Un punto di riferimento per il Mezzogiorno e per l’Italia, avendo promosso la Ricerca scientifica, la Formazione e la Multidisciplinarietà come vie maestre per portare l’Assistenza di qualità nel Pianeta Salute del territorio. PREMI SPECIALI IX EDIZIONE PREMIO ECCELLENZA ITALIANA: Giorgio Mercandelli. Con Arte Liquida si afferma il Valore creativo unico del Made in Italy. Un bel esempio di emozioni a tavola. Levoni Cinture. Un’azienda strutturata per salvaguardare e promuovere l’unicità dell’artigianato italiano. Monteleone, Dolci per passione. Esemplare realtà capace di coniugare artigianato e grandi numeri, tradizione e innovazione. Caffè Kamo di Maurizia Rubino. Una donna, un’azienda capace di assicurare quel passaggio generazionale tra riti, culture e abitudini di consumo. Lella Baldi. Donne che parlano alle Donne nel nome dell’eleganza e del buon gusto. Una storia capace di emozionare generazioni e territori diversi. Lady Rose di Erika Piatti. Un incoraggiamento e nel contempo una forte attestazione alla capacità di fare turismo alla quale Napoli è chiamata. Antonio Ragucci. Un imprenditore edile in Germania con il cuore in Italia ma la penna al servizio della consapevolezza europea. Concita Borrelli. Giornalista Rai, esempio di servizio pubblico ma pure instancabile testimone del mondo che cambia. Anna Capasso. Poliedrica showgirl capace di trasmettere quella energia e passione della propria terra in chiave moderna e internazionale. Adriana Silvia Sartor. Instancabile imprenditrice che cumula alla tradizionale laboriosità lombarda, la creatività italiana e la visione internazionale acquisita negli USA. Prof. Luigi D’Angelo. Appassionato ed esemplare Medico a servizio del prossimo. FMPI: Federazione Medie e Piccole Imprese. Per il continuo impegno a favore del Made in Italy, un punto di riferimento per le Imprese, ossatura del Paese. Art Together. Associazione dove Energie Competenze e Progetti danno forma al Futuro sostenibile. Antonella Discepolo Chiancone. Un percorso che potrebbe sintetizzarsi con l’Amore per la Ricerca e per la Famiglia che lega gli USA e l’Italia. Raffaello Bellavista. Il Talento incontra il Bel Canto e si trasforma in Eccellenza Italiana nel mondo. Emanuela Fancelli. Testimone di cultura giuridica, associativa e d’impresa al servizio del Paese. Guido Putignano. Un’eccellenza degli studi e della ricerca, uno straordinario punto luce per il Paese chiamato a fare costellazione. Lorenzo Crea. Appassionato, generoso, infaticabile testimone del Suo tempo, rende prezioso il suo essere Giornalista per la qualità di un’azione sempre pronta a fare Bene il Bene. In questo ci rendiamo conto che è pure figlio d’arte. Katherine Wilson. Innamorata dell’Italia e di un italiano, diventa mamma, professionista e straordinario ponte culturale Italia USA. Giorgia Pentangelo. La tradizione del gioiello e del corallo si afferma nel mondo grazie alla maestria artigiana Vincenzo Russolillo – Patron di Casa Sanremo. Di Casa Sanremo ce n’è una sola. Eppure, Vincenzo Russolillo riesce a realizzare uno spazio emozionale a disposizione di tutti ma tagliato sulle esigenze di ciascuno. Il risultato è un formidabile luogo di racconto dell’Eccellenza Italiana da portare in Tour. Pietra Barrasso. Apprezzata Scultrice e riconosciuta Artista della Luce, Pietra rappresenta davvero quel punto di riferimento al quale una società in movimento deve guardare per tornare a emozionarsi e a sperare. Antonio Gallo. Punto di riferimento nel mondo del Made in Italy vanta un curriculum internazionale che lo ha portato a essere tra i protagonisti mondiali della classe e del buon gusto.

(aise)

Comments


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page