top of page

L’Ambasciata in Corea del Sud celebra “Il primo compleanno - Cheot Saeng Il - di BeIT”

È passato un anno dal lancio della prima campagna nazionale italiana di nation branding, conosciuta ormai in tutto il mondo come “BeIT: Italy is Extraordinary” e in Corea del Sud, paese target della campagna, questo momento non poteva passare inosservato.

Ieri, 27 ottobre, l’Ambasciata d’Italia a Seoul ha organizzato l’evento “Cheot Saeng Il - Happy Birthday BeIT” presso il Dongdaemun Design Plaza per celebrare la campagna lanciata nel 2021 dal Governo italiano, per promuovere un’immagine dell’Italia che ne evidenzi gli aspetti più contemporanei. Accanto a concetti tradizionali per cui l’Italia è conosciuta in tutto il mondo, quali il design, la moda, la cultura e l’enogastronomia, anche gli aspetti inattesi, quali le eccellenze in ambito innovativo, in settori di punta quali l’aerospazio, l’industria automobilistica, l’industria della salute e la sostenibilità.

L’evento è stato ospitato dal Dongdaemun Design Plaza che espone la mostra “Marco Lodola: Luci per il Futuro” che, visitata in un mese da oltre 28 mila persone, è stata prolungata fino al 29 gennaio 2023. Una mostra, sottolinea l’Ambasciata, che “è l’emblema dell’Italia di oggi: all’amore per la bellezza e la propensione per la creatività tipicamente italiane, si unisce la voglia di innovazione che permette al maestro Lodola di trasformare materiali difficili, quali il neon, le lamiere di metallo e le lastre di policarbonato, in opere d’arte e di design”.

L'evento - una festa dell’“eccellenza italiana”, ma anche un momento di celebrazione dei rapporti bilaterali tra Italia e Corea del Sud – ha visto la partecipazione di stampa, idols, influencer, università ed imprese. Tra gli influencer coreani presenti anche la rapper Choi Yoo Jeong e l’ex cantante artista Kwon Ji-An.

Così l’Ambasciatore Federico Failla: “la Corea del Sud è stata tra i primi Paesi selezionati per la campagna di branding BeIT e non è un caso. Questo Paese dove ho il piacere e l’onore di prestare servizio da oltre tre anni ha con l’Italia in comune proprio la capacità di esercitare una forte influenza mondiale, pur essendo un Paese di medie dimensioni. Il nostro comune amore per la bellezza, la qualità e l’innovazione ci permette inoltre di essere particolarmente creativi, qualità che ritengo fondamentale per affrontare le nuove e continue sfide del mondo”.



(aise)

Comments


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page