top of page

ILfest 2022: a Monaco il festival della letteratura italiana


MONACO - Al via oggi, 1 luglio, l’edizione 2022 dell’ILfest, il festival del libro e della letteratura italiana a Monaco di Baviera che proseguirà sino al 3 luglio con tante voci diverse legate dal tema della “Casa” in tutte le sue accezioni.

I “tempi strani” che stiamo vivendo vedono un progressivo indebolirsi del senso di casa come luogo protetto dalle minacce dell’esterno. L’immagine rassicurante della casa tradizionale – costruita a nostra misura, frutto di una relazione intensa con cose, persone, animali, piante, connessa ad immagini e ricordi, ai quali è legata la nostra felicità – sta cambiando radicalmente. Per le nuove generazioni cambiar casa è una costante nella vita; gli ultimi tempi ci hanno imposto un diverso modo di vivere gli spazi. Il confine tra pubblico e privato sembra oggi saltato, il mondo fuori è dentro gli spazi e i gesti un tempo riservati a chi era parte dell’ambiente familiare. Riflettere sul rapporto tra abitazione e luogo di lavoro vuol dire anche ripensare la relazione tra casa e città. Ma non solo: non è più netta la soglia tra interno ed esterno, anche quella tra umano e macchina, umano ed animale si sta facendo indefinita, e produce tante stranezze con cui dobbiamo fare i conti tutti i giorni, che generano in noi un senso di incertezza.

Durante ILfest 2022 la riflessione spazierà dalle abitazioni vere e proprie fino alla “casa” che è il nostro pianeta. Abitarlo implica prendersi cura di sé, degli altri e dell’ambiente che condividiamo con gli animali e le piante.

Le case sono luoghi in cui l’identità individuale si definisce attraverso il contatto con gli altri e anche una casa solo temporanea può contribuire a formare la nostra umanità più intima, recidendo delle radici e creandone altre.

Ognuno di noi abita in una “casa” che non ci abbandona mai, il nostro corpo è il nostro spazio più intimo che richiede attenzione, rispetto e cura, in cui ci ritiriamo per proteggere l’io quando il disagio si fa troppo forte. Il rapporto con il mondo e con gli altri si costruisce tramite la lingua, elemento costitutivo dell’io, in cui ci sentiamo “a casa”, appunto. Non è un caso che vivere e abitare siano sinonimi in molte lingue.

ILfest – Italienisches Literaturfestival München si rivolge a tutte le persone legate dalla passione per la lettura, che condividono il piacere di incontrare e discutere con autori italiani, in lingua italiana o tedesca.

Organizzato da Elisabetta Cavani/ItalLIBRI, Istituto Italiano di Cultura e Pasinger Fabrik, sotto il patrocinio del Consolato Generale d’Italia di Monaco di Baviera, ILfest è sostenuto dal Kulturreferat der Stadt München e realizzato con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Tutte le informazioni su autrici e autori che saranno ospiti a Monaco, sugli eventi e la biglietteria sono disponibili su www.ilfest.de. E per chi non sarà a Monaco, il festival si potrà seguire in streaming.

(aise)


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page