top of page

"Fumetti nei musei" protagonisti a Bruxelles

BRUXELLES - In che modo i fumetti possono contribuire a rendere la visita di un museo più attraente o interessante? Come hanno affrontato la questione il Museo del Louvre, il Prado, il Jüdisches Museum di Berlino e il Musée de l'Homme di Parigi? E cosa possiamo imparare dall'impressionante progetto Fumetti nei Musei, in cui 51 musei italiani sono stati raccontati da famosi fumettisti? Il 6 settembre l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles insieme all’associazione Faro e al Belgian Comic Strip Center organizza la conferenza internazionale "Fumetti nei musei. In Belgio", dedicata alle infinite possibilità della Nona Arte.


L’iniziativa, in programma martedì 6 settembre dalle ore 9.00 alle 16.30 presso il CBBD di Bruxelles, è rivolta a responsabili dell'educazione, della comunicazione, curatori, direttori o archivisti alla ricerca di un modo creativo per mettere in evidenza le proprie attività o la storia della propria collezione. Anche i creatori di fumetti (artisti, scenografi, coloristi, ecc.), gli editori e altri professionisti sono i benvenuti.



(aise)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page