top of page

“Emilia Romagna incontra…”: al via il ciclo di eventi culturali del Consolato a Francoforte

In occasione del 30° anniversario del gemellaggio tra il Land dell’Assia e la regione Emilia Romagna, il Consolato Generale d’Italia a Francoforte sul Meno, con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna e di Enoteca Regionale Emilia Romagna, ha organizzato una serie di eventi sotto il motto “Emilia Romagna incontra…”, dedicati a temi che spaziano dalla scienza, alla letteratura, alla cultura, non senza riservare un ruolo di primo piano ad uno dei fiori all’occhiello della realtà emiliano-romagnola: la produzione enologica e gastronomica.

La prima manifestazione, lo scorso 15 luglio, è stata dedicata allo spazio, con un incontro con lo scienziato Paolo Ferri, pioniere delle missioni robotiche e con sonde interplanetarie, moderato dalla prof.ssa Alberica Toia e dedicato alle missioni spaziali di ESA degli ultimi 40 anni.


La ripresa dopo le vacanze estive è prevista per sabato 10 settembre, con un’apericena dal titolo: “Emilia Romagna incontra… il Cilento e il cibo degli Dei”, presso il ristorante-enoteca inCantina di Francoforte.

Il Cilento è un territorio della Campania ricco di biodiversità e di specialità enogastronomiche realizzate da aziende artigianali che producono in modo ecosostenibile, trasformando i prodotti delle diverse zone – mare, collina e montagna – in delicati e gustosi sapori.

La serata vedrà sfidarsi tre specialità emiliano-romagnole e tre specialità cilentane – un antipasto, un primo piatto e un dessert - ciascuna abbinata a un vino scelto tra le migliori produzioni delle due regioni e prima di ogni degustazione si parlerà dei territori, dell’offerta culturale e del vivere all’italiana, fiori all’occhiello e ricchezza diffusa del patrimonio materiale e immateriale del Bel Paese.


La serie di incontri proseguirà il 23 settembre con un aperitivo a tema letterario: “Emilia Romagna incontra… le vie di Dante”. Seguire le tracce di Dante in Emilia Romagna, attraverso alcune città significative per la sua vita e le sue opere, diventerà un filo conduttore per andare alla scoperta di curiosità dantesche, di particolarità meno conosciute delle località romagnole e di sapori e profumi.

Ma questo fine settimana è dedicato anche all’arte italiana. Domani, 9 settembre, alle ore 18.00, è in scena l’inaugurazione, presso la Westend Galerie (Arndtstr. 12 – Francoforte), della mostra “Sguardi/Blicke 2”: una mostra che espone le opere di 38 giovani artisti dell’Accademia di Brera di Milano.

L’evento, che rientra nelle iniziative organizzate per celebrare il gemellaggio tra le città di Milano e Francoforte, è alla seconda edizione e si propone di valorizzare la ricerca artistica dell’ultima generazione con opere che spaziano dalla pittura alla videoarte, dal disegno alla fotografia, dalla scultura all'installazione e alla performance. Il catalogo è realizzato da 21 curatori in erba della stessa Accademia di Brera.



(aise)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page