top of page

Belgrado: Settimana della lingua italiana

BELGRADO - Giunge alla XXII edizione la Settimana della lingua italiana nel mondo, manifestazione promossa dalla rete culturale e diplomatica italiana ogni anno nel mese di ottobre con un nutrito programma culturale focalizzato intorno alla diffusione della lingua italiana. L’edizione di quest’anno, in programma dal 17 al 23 ottobre prossimi, verte sul tema “L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo" che funge da filo conduttore per l’organizzazione di un ampio numero di iniziative. In questa cornice l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado ha organizzato diversi eventi. Il primo è in calendario domenica 16 ottobre: si tratta dello spettacolo teatrale “Di chi è quest’epoca, Pasolini?” con Ksenija Martinović, scritto da Ettore Oldi e diretto da Gianluca Barbadori, a Kragujevac (Knjaževsko-srpski teatar); lo spettacolo verrà poi replicato a Belgrado (lunedì 17 ottobre, Teatro Nazionale di Belgrado) e Podgorica (martedì 18 ottobre, Centro culturale “Budo Tomović”). In programma martedì 18 ottobre alle ore 18.00 nella sede dell’IIC Belgrado lo spettacolo “Un amore di... italiano” a cura degli studenti del Dipartimento di Italianistica della Facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado con la partecipazione degli studenti del Liceo Filologico di Belgrado. Il giorno seguente, mercoledì 19, alle 14 sempre all’IIC verrà presentato il giornalino scolastico del Terzo Liceo di Belgrado. Dal 19 al 25 ottobre a Belgrado, Kragujevac e Novi Sad si terranno concerti e masterclass nell’ambito del Festival Internazionale d’Arpa dell’arpista italiana Claudia Lucia Lamanna e, in collaborazione con l’Ambasciata della Confederazione Elvetica in Serbia, dell’arpista ticinese Chiara Pedrazzetti. Giovedì 20, alle 19, la sede dell’Istituto ospiterà lo spettacolo degli studenti del Terzo Liceo di Belgrado intitolato “I più grandi misteri della vita”. Venerdì 21, dalle 18, sempre all’IIC si terrà il concerto “Emozioni... italiane – la lingua italiana nella canzone d’autore” di Pina Porzio con il Maestro Vito Maggiolino; ancora venerdì, ma presso la Facoltà di Giurisprudenza di Belgrado, alle 19.00 inizierà la conferenza del professor Antonio Saccoccio. Sabato 22, dalle 17.30, i “Corti al femminile” animeranno la Cineteca Jugoslava. Infine, dal 23 al 30 ottobre l’Italia parteciperà alla Fiera Internazionale del Libro di Belgrado. Durante la Settimana sono previsti anche incontri con gli studenti con proiezioni di film italiani presso la Facoltà di Filosofia dell’Università di Novi Sad. Sui canali social dell’IIC Belgrado saranno inoltre valorizzati numerosi contenuti online messi a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in occasione della Settimana della lingua italiana nel mondo.

(aise)

Commenti


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page