top of page

Anche i TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO devono poter votare


In questa eccezionale contingenza elettorale, tutti i Comites nel mondo si trovano a dover prestare un rilevante supporto alla Rete consolare, iniziando proprio con il sollecitare la verifica e l'eventuale aggiornamento della residenza degli elettori iscritti Aire e della possibilità di votare anche per i cittadini che si trovano temporaneamente all’estero PER ALMENO TRE MESI, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, esteso ai familiari conviventi all’estero. Necessità che si presenta anche per evitare sterili polemiche che regolarmente sorgono ad ogni tornata elettorale. Tale opera, che rende prova dell'insostituibile risorsa dei Comitati, sfaterebbe il mito della loro limitatissima efficacia, dove l'interesse è proprio quello di una maggiore affluenza al voto !

E' quanto chiede con fermezza il Consigliere C.G.I.E. Giuseppe Stabile Scardaci che

scrive dalle Isole Canarie.

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page