Ambasciata d’Italia ad Algeri: proiezione di “Lazzaro Felice” di Alice Rohrwacher


CINEMA

ALGERI – La Giornata del cinema europeo ad Algeri sarà, il 25 febbraio, l’occasione per l’Ambasciata d’Italia di proporre il film della regista Alice Rohrwacher, “Lazzaro Felice”. La storia è quella di un contadino che non ha ancora vent’anni ed è talmente buono da sembrare stupido, e di Tancredi, giovane come lui, ma viziato. Un’amicizia che nasce vera, nel bel mezzo di trame segrete e bugie. Un’amicizia che, luminosa e giovane, è la prima, per Lazzaro. E attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un Grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi. ‘Lazzaro Felice’ è la storia di una piccola santità senza miracoli, senza effetti speciali: la santità dello stare al mondo e di non pensare male di nessuno, ma semplicemente di credere negli altri esseri umani. L’appuntamento è al Teatro dell’Ambasciata alle 18 con ingresso gratuito nel limite dei posti disponibili (prenotazione tramite e-mail: iicalgeri.segr@esteri.it). L’accoglienza del pubblico sarà effettuata nel rispetto delle norme di contenimento del contagio.(Inform)