top of page

POMPEI TRA GLI SCAVI DELLA CITTÀ CAMPANA TURISMO DELLE RADICI NUOVA MAPPA DEI BORGHI


– Se c’è una particolare categoria di turisti che, ogni anno, si riversa nella provincia di Napoli, ed in generale in Campania, è quella degli appassionati di storia romana.

Poche zone del mondo possono offrire degli esempi così ben conservati di civiltà passate: si potrebbe dire infatti che solo gli scavi di Pompei, siano in grado di restituire l’immagine di una città romana nella sua interezza.

La città antica, fondata dagli Osci Campani nel VII sec. a.C. e così battezzata in onore di Ercole (Pompei) rappresentò per anni uno dei più importanti snodi commerciali della zona; qui fecero i loro affari i greci, gli etruschi, i sanniti ed infine i romani.

Come è risaputo, l’abitato venne distrutto da una terribile eruzione del 79 d.C.; dopo diverse centinaia d’anni, a partire dal XVIII secolo, iniziarono i primi scavi nella città, che portarono alla luce le antiche rovine.

Ad oggi, è possibile passeggiare per questo patrimonio dell’umanità, com’è stato dichiarato dall’Unesco nel 1997, per ore e ore, osservando i vari quartieri in cui era divisa la città, le botteghe, le case dell’epoca con i loro affreschi.

La sensazione è quella di un viaggio nel passato, in un luogo in cui il tempo si è letteralmente fermato.

Usciti dagli scavi ad aspettare i visitatori si trova anche il santuario, con la sua stupenda facciata bianca caratterizzata da due ordini sovrapposti, il suo campanile di 80 metri ed i suoi impressionanti ambienti interni: qui è conservato l’organo a canne, sovrastato da diversi affreschi.

Ovviamente, non si può lasciare questa città senza aver assaporato alcune delle specialità gastronomiche del luogo: pizza a portafoglio o fritta, ma anche timballini alla napoletana, zucchine alla Scapece, mozzarella in carrozza, coniglio all'ischitana, polipetti affogati, carne alla pizzaiola e caponata di Castellammare.


COME ARRIVARE: Da Napoli è facile arrivare a Pompei attraverso il trasporto pubblico, usando il treno regionale diretto o un autobus. In auto bisogna invece percorrere l’A3 fino alla relativa uscita.


ALTRI LUOGHI DA VISITARE: Sono diversi i centri da visitare nelle vicinanze di Pompei: Boscoreale con il suo antiquarum, ed Ercolano, anch’essa famosa per gli scavi romani qui condotti.




Queste pagine sono curate dall'Osservatorio di Ass.:

ITALIANO ALL'ESTERO

( ITALIANOALLESTERO.ORG )


TUTTE LE NOTIZIE DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA


SULLA MAPPA CON UN CLIK SUL LORO PULSANTE COLOR OCRA:

ci sono anche 10 belle foto ogni località.






Comments


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page