Benvenuta "MIKI" nella

      Rosa  dei Talenti

di ITALIANI ALL'ESTERO TV

Miki Cianciolo: Un talento italiano all’estero!

E' un grande piacere, per noi, annoverare Miki Cianciolo,  nella 'ROSA DEI TALENTI di ITALIANI ALL'ESTERO TV'

Ho incontrato MIKI, Michaela Miki Cianciolo, e le ho posto alcune domande per potervela far conoscere.

Vi invito quindi a leggere l'intervista, ma non prima di avervi fatto ascoltare la sua bellissima canzone dal titolo "ITALY" .             Mauro Torta

L'INTERVISTA

Miki, dove sei nata?

Sono nata a Sarzana, città in provincia di La Spezia, in Liguria.

Dove vivi attualmente?

All'età di 17 anni mi sono trasferita a Berlino, dove vivo tutt'ora.

A che età cominci a cantare?

A nove anni frequento la Scuola della Professoressa Nelly Corbellini, e partecipo alla prima edizione del Karaoke, condotto da Fiorello. All’età di 12 anni partecipo ad altri concorsi, più o meno importanti, tra cui il: Concorso Nazionale di Radio Italia, la quale, dopo averlo vinto, mi dedica una bellissima intervista.

Una bella gavetta?

Sì, direi molto formativa e assai divertente: ho conosciuto tantissimi professionisti; autori, cantanti, compositori e da ognuno di questi ho ricevuto consigli preziosi, che tutt’ora mi aiutano.

Poi, a Berlino, cosa accade?

In questa città continuo ad esibirmi nei vari locali e partecipo a diversi Talent, vincendone uno molto importante che mi consente di approdare in Televisione su

SAT 1, la prima rete nazionale tedesca. Poi altre esperienze su ZDF. Dopo una pausa di circa tre anni riprendo ed incontro Sasha Buonanno, grande artista di Piano Bar in Italia negli anni ’90 che era qui per un contratto, che mi propone di lavorare assieme. Ed è così che inizia la nostra collaborazione che ci ha portato ad essere un Duo molto apprezzato in Germania, ma anche, e soprattutto, all’estero. 

Poi la svolta?

Sì, esatto. La decisione, insieme all’etichetta tedesca TimeZone e AlaBianca, di pubblicare un primo album: scelta alquanto ardua, considerando che ho deciso di presentare un Cd interamente in italiano, promosso innanzitutto in Germania. Ma con grande e piacevole sorpresa ho riscontrato molto interesse per il brano Afryca, cantato con Andrea OFG; cantautore Sardo, molto apprezzato in Sud America, oltre che in Italia.

Quest’anno una nuova esperienza in Sicilia?

Sì, Il Cantamare: Festival andato in onda per oltre vent’anni sulla rete Rai, e dal quale sono usciti artisti del calibro di Zucchero, Fiorella Mannoia, Flavia Fortunato, solo per citarne alcuni, che continua ad essere una delle ambite mete dei nuovi talenti italiani e non solo; perché Il Cantamare, diretto dal Patron Gianni Contino, dà la possibilità di esibirsi sia con brani inediti sia con cover, ti dà molta visibilità attraverso i passaggi televisivi, oltre a contratti discografici. Ma il premio più ambìto è il biglietto per New York, che ti porta ad esibirti al: Festival Of Song USA, organizzato dalla comunità italo-americana, e di promuovere quindi la mia canzone. 

Quindi è andata alla grande: hai vinto?

Sì, nella sezione inediti con il mio brano Italy, che ho scritto insieme ad un autore tedesco, John Sliwa. Un brano dedicato a tutti gli italiani che, come me, vivono all’estero, ma che non dimenticano il proprio Paese, portandolo sempre nel cuore.

Progetti futuri?

È già in lavorazione un secondo album, che vedrà diverse ed importanti collaborazioni, ed anche un progetto particolare: un tributo ad un artista che ha reso celebre il panorama musicale italiano; ma, per ora, non dico altro..

Grazie, MIKI, per averci dedicato parte del tuo prezioso tempo.

Siamo veramente molto lieti di averti nella nostra rubrica "Rosa dei Talenti" e madrina di "MovimentoAIRE" sezione Artisti Cantanti, certi che porterai i tuoi ottimi consigli e grande fortuna ai giovani italiani che affronteranno la loro nuova vita artistica all'estero. 

Invitiamo tutti i lettori a visitare subito la tua bella pagina Facebook: