GIANLUCA FRATELLINI ITALIANI ALL'ESTERO
LOVE=AMORE 
CHE ARRIVA DALL'ESTERO ...

Ciao. Sono Mauro Torta e scrivo questa pagina per fare gli auguri agli innamorati di tutto il mondo. 

Io, per festeggiare il San Valentino, visto che vivo solo e non sono innamorato, quest'anno  ho ordinato un libro che ho trovato su Amazon, scritto da un ITALIANO ALL'ESTERO, come me. L'ho letto quasi tutto, oggi, poi ho chiamato l'autore, che vive  a Cambridge, e l'ho intervistato per farvelo conoscere. Ecco qui: LOVE=AMORE

LOVE
=
LE CATEGORIE DI RICERCA IN QUESTO SITO

Eccoci quindi in compagnia di uno scrittore il cui nome è Antonio Gargiulo conosciuto anche come "dragossido".

 

Ciao Antonio, puoi raccontarci un po' del tuo passato? Che lavori hai fatto?

Allora, credo che mi manca solo l'astronauta tra le cose che non ho fatto ancora, comunque posso dirti che il mio primo lavoro è stato il cameriere in un bar, poi ho fatto il Dj e ho collaborato con il teatro nella realizzazione di spettacoli. Successivamente ho lavorato come scaffalista poi ho lavorato in reception e ho anche fatto il rappresentante e il promoter, prima per società elettriche e telefoniche e poi per una famosissima carta di credito. Sono anche riuscito ad aprire una mini azienda che consisteva in un ufficio di assistenza fiscale.

 

Che studi hai fatto?

Ho fatto l'Istituto professionale per il commercio con 5 stage aziendali all'interno di grandi Firme come olivetti; un master in comunicazione e marketing e uno in turismo; due corsi di formazione per consulenti marketing, ma tutto ciò non mi ha mai dato sbocchi seri di lavoro in Italia

 

Dove sei nato?

Questa è una bellissima domanda, devi sapere che i miei genitori sono entrambi dell'Isola di Capri, ma i miei sono dovuti andare apposta a Vico Equense per partorire perché l'ospedale di Capri lascia a desiderare. Molti quando sentono Capri esclamano: “ah! Beato te”, ma non conoscono nulla di cosa si cela sotto quelle bellezze: ospedale fatiscente e senza personale, strutture cominciate e lasciate a metà e poi si lavora solo 4 mesi l'anno e con quelli dovresti vivere 12 mesi in un posto dove una stanza e un bagno costano 1000 euro al mese di affitto. La maggioranza dei ragazzi va via e io ho visto più dei tre quarti dei miei compagni di classe andar via e a 20 anni anche io sono andato via.

 

Quindi prima sei andato via da Capri e poi dall'Italia?

Sì! Esattamente!

 

Perché?

Quando mi hai chiesto che lavori ho fatto ti ho detto che avevo aperto un centro di assistenza fiscale giusto? Beh, nonostante il mio lavoro ho stentato a causa delle tasse e poi il colpo finale me lo ha dato un allagamento al seguito del quale l'assicurazione non mi ha dato nemmeno un centesimo. Nonostante ciò ho voluto lottare ancora, perché non volevo andare via. Ho usato la mia arte di scrittore per creare il progetto “Città Ideale” e depositarlo al comune dove abitavo. Prima mi illusero che piaceva l'idea e poi dopo mi dissero che ci volevano cento anni per la realizzazione, ma non era vero. Ho visto strade secondarie piene di negozi diventare deserte e poi quando è stato nominato il terzo governo tecnico consecutivo, ho mandato a cagare tutti.

 

Parliamo della tua passione per la scrittura quando è nata?

Diciamo che è nato tutto per caso all'età di 11 anni. Mi chiedevo come rapportarsi con le ragazze e quindi ho pensato che una buona mossa sarebbe stata scrivere una lettera o una poesia e così ogni volta che il cuore scalpitava per una ragazza, prendevo carta e penna, scrivevo e poi consegnavo. Poi si era sparsa la voce delle cose che scrivevo e le ragazze della mia classe mi davano i diari per scriverci sopra piccole frasi finché una di loro mi spinse a scrivere un libro tutto mio.

 

Quello è stato il tuo primo libro pubblicato?

Purtroppo no! Quel libro era su un floppy disk, lo stampai anche, ma solo recentemente ho trovato la prima pagina tra milioni dei miei appunti.

 

Comunque ho letto che hai avuto diversi premi e riconoscimenti.

Si ho partecipato a 7 concorsi Nazionali consecutivi e mi sono aggiudicato i primi posti in tutti e sette e al settimo premio mi hanno anche dato la delega accademica.

Ho pubblicato il mio quinto libro “Love = Amore” a distribuzione mondiale. Questo libro è una raccolta scritta in Italiano e in inglese. Ho messo l'italiano a destra e l'inglese a sinistra. Tutti conoscono l'Italia per il cibo, infatti pasta e pizza sono cose conosciute in tutto il mondo e a me è frullata l'idea di divulgare anche la nostra cultura e la nostra lingua avendo subito tutto tra le mani e facendo diventare il cartaceo una sorta di libro multimediale. Mentre leggi hai la stessa identica poesia a destra e a sinistra in modo da poter anche confrontare le lingue. Ho pensato che questa cosa potesse essere utile anche nelle scuole e se ho fatto errori sono anche contento perché gli insegnanti potranno usare il testo per far trovare agli alunni l'errore. Nel libro ci sono poesie vecchie, nuove e in dialetto napoletano; la riedizione del mio progetto di Città ideale e poi concetti, pensieri e persino teorie scientifiche che approfondirò nel mio sito dragossido.com

Dove troviamo il libro?

Facile.

QUI > su AMAZON <  oppure se lo avessero già terminato 

 

Su createspace lo trovate al seguente indirizzo:
https://www.createspace.com/5699352

Sul mio sito trovate le offerte dei vari paesi nella sezione italiana http://www.dragossido.com/it/love-amore.html

O in quella inglese

http://www.dragossido.com/love-amore.html

scritto in due lingue
AMORE

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload