Il presidente dell’associazione “Identità italiana – Italiani all’estero” Aldo Rovito


Il presidente dell’associazione “Identità italiana – Italiani all’estero” Aldo Rovito sulle nomine dei nuovi vice ministri e i sottosegretari del nuovo governo: delusione per l’assenza di parlamentari eletti all’estero




ROMA – Il presidente dell’associazione “Identità italiana – Italiani all’estero” Aldo Rovito esprime in una nota la sua delusione per l’assenza tra i vice ministri e i sottosegretari del nuovo governo presieduto da Mario Draghi di parlamentari eletti nella circoscrizione Estero, così come di un sottosegretario agli italiani all’estero. “Avevamo già notato come nei discorsi di presentazione del programma di governo alle Camere del Presidente Draghi fosse mancato completamente ogni accenno alle problematiche degli italiani all’estero – segnala Rovito, ricordando come l’associazione avesse inviato al premier Draghi una lettera proprio per richiamare i problemi più rilevanti per i connazionali.

“Ora con l’evidenza derivante dalle nomine appena effettuate, la delusione nostra e degli italiani all’estero è ancora più grande – scrive Rovito che sottolinea il disinteresse del nuovo Governo per gli italiani all’estero e ribadisce l’impegno dell’associazione su questo fronte, in particolare per la promozione di lingua e cultura italiana nel mondo. (Inform)


25/02/2021

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube