top of page

Cgie: il bilancio (positivo) di 6 anni di attività della IV Consiliatura


ITALIANI ALL’ESTERO

ROMA - A pochi giorni dallo svolgimento delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero si è svolta ieri, 14 aprile, un’assemblea plenaria in videoconferenza, presieduta dal segretario generale, Michele Schiavone, e con la partecipazione del direttore generale della DGIT del MAECI, Luigi Maria Vignali, per discutere dell’esito della consultazione e tracciare un bilancio dei risultati ottenuti dalla IV Consiliatura.

Dallo scorso 11 aprile il Consiglio Generale si trova formalmente in regime di prorogatio e continuerà pertanto solo l’ordinaria amministrazione e le riunioni dettate dalle urgenze fino all’insediamento della nuova Consiliatura, che non avverrà prima del prossimo autunno, secondo le previsioni del direttore generale Vignali, a causa delle lungaggini legate alle procedure per la designazione dei venti Consiglieri di nomina governativa. “La IV Consiliatura, quindi – ha affermato Schiavone – non si conclude ora, ma proseguirà per mezzo di webinar illustrativi dei progetti svolti negli ultimi anni e arrivati a conclusione”, affinché il prossimo CGIE ne faccia tesoro, e riunioni in videoconferenza di coordinamento delle azioni dei Com.It.Es. a fronte dell’emergenza ucraina, cui sarà dedicata anche una riunione del Comitato di Presidenza con la DGIT presso la Farnesina.

Ciò ha confermato ancora una volta lo spirito di missione dei Consiglieri i quali, pur avendo di fatto terminato il loro mandato, si sono dichiarati unanimemente disponibili a evitare che le collettività italiane all’estero restino prive di rappresentanza durante l’attuale fase di transizione e che si allenti l’attenzione nei confronti delle loro istanze.

Dal dibattito sono emerse in particolare le necessità di: assicurare maggiore trasparenza all’attività delle assemblee Paese, che eleggono il Consiglio Generale, garantendo al tempo stesso agli elettori la possibilità di conoscere meglio i candidati e i loro programmi; individuare una soluzione alla mancata rappresentanza dell’Africa, dell’Asia, del Medio Oriente e del Centro America (al riguardo si è riproposta l’esigenza di una revisione delle tabelle di distribuzione geografica dei Consiglieri); procedere alle riforme delle leggi istitutive di Com.It.Es. e CGIE, adeguando alle mutate esigenze delle collettività all’estero le proposte avanzate dal Consiglio Generale al Parlamento nel 2017; rivedere la Circolare ministeriale del 2013 relativa all’albo consolare, che registra le associazioni ammesse a far parte delle assemblee elettive del CGIE. ( Aise - IESTV.TV )





Queste pagine sono curate dall'Osservatorio di Ass.: ITALIANO ALL'ESTERO


TUTTE LE NOTIZIE DEI COMITES NEL MONDO DALL'INIZIO

SULLA MAPPA CON UN CLIK SUL LORO PULSANTE VERDE:


Per facilitarti la ricerca delle notizie relative al MONDO DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO, abbiamo creato alcun...


Comments


Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page