top of page

Balcarce: i dirigenti della comunità italiana incontrano la Fondazione Fangio


Sabato scorso, 26 marzo, presso il Museo dell'Automobilismo "Juan Manuel Fangio" di Balcarce è stata presentata la vetture "Berta LR", una delle due macchine costruite dal leggendario disegnatore italo-argentino, Oreste Berta, conosciuto come "il Mago di Alta Gracia", perché negli anni sessanta aprì la sua fabbrica ad Alta Gracia, cittadina della provincia di Cordoba.

Il Berta LR è stato costruito negli anni 70' per correre la categoria SP Internazionale; negli anni ha girato il Brasile e adesso è tornato in Argentina. La vettura è stata restaurata in modo speciale per far parte dell’esibizione permanente del museo.

In questa occasione, i dirigenti della comunità italiana locale hanno incontrato i componenti della Fondazione Fangio ed i figli di Fangio con l’obiettivo di promuovere il nome e la storia di Fangio non solo in Italia, ma anche in tutto il mondo.

Per questo motivo stanno lavorando ad un circuito italiano dedicato a Fangio che, partendo da Castiglione Messer Marino (Abruzzo), paese natale del padre di Fangio, passa per Imola, Maranello, Modena, Arese e Monza, altri punti importanti della storia sportiva di Fangio.

Allo studio anche una sorta di DocuFiction con la partecipazione della famiglia, che si girerà in Italia con l’obiettivo di promuovere il turismo delle radici.

Presenti all’incontro Juan José Carli, Presidente della Fondazione Fangio di Balcarce, Juan Fangio Rodriguez, uno dei tre figli di Juan Manuel Fangio, Marcelo Carrara, consigliere argentino del CGIE, Alejandro Carrara, Presidente dell'associazione emiliano-romagnola TERRA di Mar del Plata, Braian Berta, figlio di Oreste e responsabile della ditta Berta.

Dedicato a Fangio anche "Fangio, sus 200 carreras", libro di Luis Carlos Barragan, ingegnere, amico personale di Fangio, lanciato a febbraio scorso; un'opera unica al mondo con la storia di ogni corsa della sua carriera, dalle prime in Argentina, a quelle dei 24 Gran Prix vinti in 51 corse in Formula Uno.

Il Museo Fangio è stato inaugurato nel 1986 nel centro di Balcarce, città natia di Juan Manuel Fangio a 60 chilometri da Mar del Plata. Considerato uno dei migliori musei al mondo dedicato a una pilota, espone più di 150 macchine di tutte le epoche tra cui Maserati, AlfaRomeo, Ferrari e Mercedes, cioè le scuderie con cui il "Chueco" ha vinto i 5 campionati di Formula 1 negli anni cinquanta diventando una leggenda dei motori a livello globale. (aise)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page