top of page

Amburgo : storie in valigia, all’IIc letture animate in italiano per i più piccoli

AMBURGO - L’Istituto Italiano di Cultura ad Amburgo ospiterà domani, 7 febbraio, il primo appuntamento di “Storie in valigia”, ciclo di letture animate in italiano dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni (dalle 15:30 alle 16:30) e dai 6 ai 9 anni (dalle 16:30 alle 17:).

Gli incontri di “Storie in valigia”, a cura di Silvia Ferioli e Francesca Parenti, sono gratuiti ma occorre iscriversi sul portale Eventbrite.

I successivi appuntamenti per le letture saranno martedì 21 marzo e martedì 4 aprile 2023 (agli stessi orari).

Una volta al mese la “valigia piena di storie” dell’Istituto accompagnerà i bambini in un meraviglioso viaggio sulle ali della fantasia e fra le pagine di splendidi albi illustrati. Si potranno ammirare le prodezze di Hogard, draghetto tutto cuore; aiutare il pericolosissimo coccodrillo Hugo a trovare nuovi amici; scoprire cosa possa mai farci un Rinofante sul tetto; andare alla ricerca del meraviglioso Cicciapelliccia e viaggiare fra gli splendidi paesaggi di Bimba Landmann alla scoperta degli amici immaginari!

I bambini potranno sognare con le più belle storie di Gianni Rodari, Beatrice Alemagna e di tanti altri autori, sapientemente illustrate da Alessandro Sanna, Marianna Balducci e altri grandi illustratori per bambini e ragazzi del panorama italiano contemporaneo.

Attraverso una selezione di albi illustrati, l’IIC propone letture animate a due voci, con Kamishibai e altre tecniche: storie in italiano avventurose, tenere, divertenti, esilaranti.

Per i piccoli partecipanti sarà, infine, un’occasione per incontrare nuovi amici fra le pagine dei libri.

In Germania e in Italia è sempre maggiore il ruolo attribuito alla lettura come fondamento dell’istruzione e come strumento per lo sviluppo della persona e la costruzione di un futuro lavorativo.

Educare i bambini fin da piccolissimi all’ascolto e creare situazioni in cui associno alla lettura emozioni positive come divertimento, condivisione, vicinanza con l’adulto e senso di protezione significa aprire una strada che permetterà loro di affrontare la scuola e l’apprendimento con un approccio più positivo.

L’obiettivo delle letture condivise è, dunque, quello di promuovere la lettura e parallelamente le competenze in lingua italiana dei bambini italofoni di Amburgo, creando nuove occasioni di contatto con l’italiano.

Silvia Ferioli è architetta viaggiatrice con la passione della fotografia di viaggio e della lettura. Divisa tra Milano e Amburgo, dalla nascita del suo bimbo ha viaggiato insieme a lui e a tanti piccoli italo-amburghesi sulle pagine degli albi illustrati più disparati, alla ricerca di storie sempre nuove. Ha frequentato corsi di lettura ad alta voce dedicati a gruppi di lettura per l’infanzia e dal 2012 è attiva nella promozione alla lettura, inserendosi nel circuito amburghese di “Gedichte für Wichte” come conduttrice di un gruppo di lettura per bambini in lingua italiana. È una delle organizzatrici delle letture de “Il Circolino dei Folletti”.

Francesca Parenti è traduttrice e insegnante d’italiano, appassionata di illustrazione e letteratura per l’infanzia. Grazie ai suoi figli ha scoperto la lettura ad alta voce e quel magico legame che si crea tra lettore e piccolo ascoltatore. Si è formata con corsi e workshop sui temi del libro per l’infanzia e della lettura ad alta voce, iniziando a dedicarsi ad attività legate alla promozione della lettura e del bilinguismo. È stata fondatrice e organizzatrice del gruppo “L’Arca dei Cuccioli”.



(aise)

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

Gruppo Facebook ITALIANI ALL'ESTERO TV

ULTIME news TV

ULTIME news TV

RASSEGNE STAMPA ITALIANI ALL'ESTERO TV

EUROPA

EUROPA

CATEGORIA INFORMAZIONI ITALIANI ALL'ESTERO EUROPA

AMERICA NORD

AMERICA NORD

Categoria AMERICA NORD clic su foto

AMERICA SUD

AMERICA SUD

Categoria SUD AMERICA

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube
EUROPA
AMERICA DEL SUD
NORD AMERICA
AFRICA
S.O.S
logo-italiani-all-estero-2.png
bottom of page