EXPO con artisti italiani a Parigi.

Mostra d'arte presentata dal critico Maria Teresa Prestigiacomo con pittori francesi, italiani e una franco-iraniana a Parigi, il 13 febbraio, in una nota e storica galleria libreria centre arts et lettres: l' Harmattan a due passi dalla Sorbona. La mostra chiuderà i battenti il 22 febbraio, vernissage il 13 alle ore 18-21. Il fil rouge ? Il sogno e la donna. I pittori: Jean Claude Fournier, Paolo Pellegrino, Luigi Messina Pino Coletta, Marzio Gabrielli, Dario Liotta con la Coriandolata e Alessandro Maiani, in mostra minipersonale ed ancora Violette Le Gallou, Edith Larcher, Elisabeth Puren, Morena Meoni, Roberta Grimaldi. L' ospite d'onore ? Vanecha Roudbaraki, direttrice artistica prog

LUCERNA, LA COMUNITÀ ITALIANA SI SENTE TRADITA, Ippazio Calabrese*

La vendita della Casa d’Italia di Lucerna ha causato, giustamente, forti dissapori fra la comunità italiana della Svizzera centrale e il Governo di Roma. Infatti, una società immobiliare con sede nel cantone ha rilevato l’edificio. D’altra parte, non è la prima volta che la cessione di un bene immobiliare da parte dello Stato italiano susciti polemiche. Nel 2015 era stata contestata, a Locarno, l’asta per la locale Casa d’Italia. Le autorità cittadine, che avrebbero voluto rilevare lo stabile, avevano chiesto a Roma, senza ottenere risposta, di sospendere la procedura e intavolare trattative private, ma poi erano state messe di fronte al fatto compiuto. Per comprare l’immobile di Lucerna, ri
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube